Home » Birre » Regno Unito » Thornbridge

Thornbridge

Thornbridge Halcyon

Thornbridge Halcyon - Birroteca Hamelin

stile: imperial IPA

descrizione: birra dal colore giallo luminoso e di tendenza lievemente aranciata, e dall'alto cappello di schiuma cremosa e di lunga persistenza. Al naso evidenzia un corredo di sentori di frutta tropicale di fortissima intensità, con una serie di sfumature aromatiche "a strati", dalla papaya al passion fruit, dai fiori di luppolo freschi al cuoio, dal ginepro agli agrumi. In bocca è altrettanto complessa, con un corpo medio e una vena etilica ben presente a fare da tappeto a toni di frutta e agrumi, di pera e  pompelmo, con una imponente ondata amaricante che prende il sopravvento restando viva nel palato per diversi minuti

gradazione alcolica: 7,4% abv

temperatura di servizio: 9°C-10°C

bicchiere consigliato: pinta

secondo noi: una birra di beva non semplice, decisamente adatta ai bevitori il cui palato ama le forti connotazioni amaricanti. La presenza etilica è ben distinguibile e arrotonda in modo elegante la ricca struttura aromatica, da un lato allontanando la fruibilità dai palati meno allenati e dall'altro trasformando una birra luppolata in un vero e proprio capolavoro brassicolo. 

abbinamenti consigliati: pecorino stagionato con confettura di amarene, semifreddo alla crema con fragole, piadina con speck e gorgonzola

formato: 33cl (tappo a corona)

Thornbridge Jaipur

Thornbridge Jaipur - Birroteca Hamelin

stile: india pale ale

descrizione: birra dal colore giallo luminoso di lievissima tendenza aranciata e dalla schiuma molto copiosa e lungamente persistente. Rivela al naso una tendenza decisamente agrumata di scorza di pompelmo e mandarino, con sentori floreali ed erbacei quasi di canapa e muschio, e una bella evidenza di frutta, in particolare di pesca, mango e ananas. L'assaggio è in principio dolce di miele e mango, con una successiva astringenza amaricante che ricorda moltissimo la mela cotogna e il bergamotto e un finale decisamente amaro di bella persistenza

gradazione alcolica: 5,9% abv

temperatura di servizio: 8°C-9°C

bicchiere consigliato: pinta

secondo noi: una delle esperienze di Thornbridge dal più spiccato impatto luppolato, nonché, da sempre, la birra portabandiera della gamma. Il nome, "Jaipur", si rifà all'omonima città indiana, meglio conosciuta come "la città rosa" per il colore rosa dei suoi edifici

abbinamenti consigliati: cous cous di pesce e verdure, pizza alle pere, noci e gorgonzola, zuppa di fagioli e cozze, mozzarella in carrozza

formato: 33cl (tappo a corona)

Thornbridge Kipling

Thornbridge Kipling - Birroteca Hamelin

stile: american pale ale

descrizione: birra dal colore giallo chiaro e dalla schiuma copiosa e molto persistente. Al naso presenta una importante intensità aromatica votata ai luppoli, con toni di frutta esotica, in particolare kiwi, mango, maracuja e passion fruit, di resina e di aghi di pino. In bocca è di corpo esile e contenuta carbonatazione, con l'amaro che prende presto il sopravvento dopo un breve principio di miele e frutta fresca e rilascia un lungo finale di robusta persistenza amaricante

gradazione alcolica: 5,2% abv

temperatura di servizio: 8°C-9°C

bicchiere consigliato: pinta

secondo noi: un suggestivo viaggio sensoriale all'insegna dei luppoli provenienti dal su del Pacifico, uno su tutti il neozelandese "nelson sauvin", uno dei più utilizzati del nuovo millennio nella produzione di ale anglo-americane di forte connotazione luppolata. In etichetta, la dicitura "South Pacific Pale Ale" è un affascinante riferimento alla provenienza dei luppoli sopracitati

abbinamenti consigliati: verdure fritte in tempura, capellini alla piastra (cucina cinese)

formato: 33cl (tappo a corona)

Thornbridge Saint Petersburg

Thornbridge Saint Petersburg - Birroteca Hamelin

stile: imperial stout

descrizione: birra dal colore nero quasi impenetrabile e dalla schiuma color nocciola abbastanza copiosa ma di breve persistenza. L’immediata tendenza olfattiva è di stampo tostato e lievemente affumicato, con ricchi toni di caffè, cioccolato e nocciola abbrustolita in bella evidenza. L'ingresso al palato è reso abboccato e avvolgente da dolci note di cioccolato, cappuccino e, in maniera più leggera, frutti rossi, con una seconda parte della beva che rivela una morbidezza quasi di marzapane e un finale tostato e lievemente secco

gradazione alcolica: 7,7% abv

temperatura di servizio: 10°C-11°C

bicchiere consigliato: pinta

secondo noi: imperial stout robusta nel corpo ma morbida negli equilibri e di rarissima eleganza, perfetta per una appagante bevuta invernale

abbinamenti consigliati: cioccolato fondente 70%-80%, tiramisù, pastiera napoletana, un buon sigaro

formato: 33cl (tappo a corona)